fbpx

Cosa fare a Madeira – Le 7 Cose Imperdibili

Madeira è un gioiello nascosto nel cuore dell’Oceano Atlantico. 

Quest’isola portoghese, famosa per la sua bellezza naturale mozzafiato e il clima mite tutto l’anno, offre una miriade di avventure e panorami che ci hanno fatto davvero innamorare! 

Se stai pianificando una visita in questo angolo di paradiso, in questo articolo trovi le 7 cose da fare a Madeira che per noi sono imperdibili.

Dalle spettacolari Levadas alle viste panoramiche del Pico do Areiro, fino alle bellissime cascate.. ce n’è davvero per tutti i gusti.

Una precisazione dobbiamo però farla; La Meraviglia di Madeira sta nel trekking e nelle escursioni.

Se stai cercando un viaggio per andare al mare non scegliere Madeira. 

Se vuoi camminare sulle scogliere, vedere boschi e cascate e montagne dalle forme stupende allora si che è il posto per Te!

MADEIRA

Tabella dei Contenuti

1) Cosa Fare a Madeira - Trekking al Caldeirao Verde

Il Caldeirão Verde è un’autentica oasi di pace nascosta nel cuore dell’isola di Madeira e si raggiunge con uno stupendo trekking di 14km a/r tra una lussureggiante foresta di Laurisilva. 

Il percorso parte dal suggestivo villaggio di Queimadas ed è uno dei più famosi dell’isola per 3 motivi principali:

  1. è veramente un posto magico e selvaggio, si cammina dentro antichi tunnel scavati nelle pareti e ti sembra di essere dentro a un film di Jurassic Park!
  2. è principalmente pianeggiante senza faticosi sali e scendi che lo rendono percorribile anche da chi è meno allenato
  3. Ci sono cascate ovunque 
 

Lungo il sentiero, il suono rilassante dell’acqua che sgorga dalla montagna ti accompagna attraverso stretti tunnel di vegetazione, culminando in una scenografica cascata che si riversa nella caldera verde sottostante. 

 

Ti consigliamo, per godertelo al meglio di venire qua la mattina presto (non sarà una levataccia perché è solo a 40minuti da Funchal l’inizio del sentiero) per evitare le ore di punta dove si accumula molta più gente e goderti questo sentiero con poche persone!

Cosa fare a Madeira

Info e Dettagli del Trekking

  • Partenza da: Queimadas, dove c’è un ampio parcheggio a pagamento (0,8€ all’ora)
  • Lunghezza: 14km a/r
  • Altri accorgimenti: se soffri Fortemente di vertigini in alcuni punti puoi avere problemi
  • Numero del Sentiero: PR-9
  • Altri Sentieri Collegati: Ilha – Pico Ruivo con il PR 1.1 che si prendere dopo 2km dalla partenza del PR-9 oppure prosegui fino al Caldeirao do Infierno (leggi sotto)
  • Costo accesso: Parcheggio a pagamento
  • Dislivello: 150m accumulato
  • Punti di ristoro: All’ingresso del Parque Florestal das Queimadas c’è un baretto, l’ufficio del parco (dove si paga il parcheggio) e i bagni chimici
  • Difficoltà: Medio-Bassa
  • Orario Migliore: Presto al Mattino
  • Durata: 4/5 ore con calma e pause

Prosegui fino al Caldeirao do Infierno

Una volta arrivati alla Cascata del Caldeirao Verde il sentiero viene interrotto ma si potrebbe proseguire per altri 2,5km fino al Caldeirao Do Infierno e al suo incredibile canyon!

L’accesso è interdetto per non si sa quali motivi, noi siamo passati e abbiamo proseguito e non lo abbiamo trovato pericoloso.

Però sta a te decidere se andare o no, sappi che l’accesso è interdetto e se ti beccano ti fanno la multa.

 

Ma torniamo al sentiero.. 

Questa ultima parte è più faticosa, con 300m di dislivello, ma estremamente bella e avvincente. 

Si incontra subito una stupenda cascata, poi si salgono antiche scalinate tra il verde della montagna e impervi tunnel dove scorre il canale dell’acqua fino al canyon do Infierno (stupendo). Il trekking si conclude al raggiungimento della maestosa cascata del Caldeirao do Infierno!

 

Qui non troverai nessuno e per noi questa…è una sensazione Impagabile!

caldeirao do inferno - madeira

2) Cosa Fare a Madeira - Achadas da Cruz

Nascosto tra le spettacolari scogliere della costa nord-ovest di Madeira, Achadas da Cruz è uno di quegli antichi paesini storici di Madeira che ti possiamo garantire offre un’esperienza unica che unisce la tradizione locale e la bellezza naturale. 

Qui, incastonato sotto pareti di roccia di oltre 500m a strapiombo sul mare c’è questa piccola “pianura” dove un tempo un centinaio di persone vivevano in maniera rurale a due passi dal mare.

Il micro villaggio si chiama Fajà da Quebrada Nova ma ne sentirai parlare come Achada da Cruz.

 

Il paesino è ora una sorta di Città Fantasma dove ti troverai immerso tra pittoresche case in pietra che sembrano fondersi con il paesaggio circostante. 

Alcune di questa casette sono state recuperate (una è diventata pure un bar) ed il “lungomare”, cioè praticamente l’unica strada del paese, è stato ripavimentato permettendoti di passeggiare tra le due spiagge che si trovano ai lati del paesino.

 

Le spiagge sono stupende ma fatte di sassi belli grossi di derivazione vulcanica quindi non sono adatte per la classica tintarella; l’acqua del mare è meravigliosamente pulita e limpida ma ti consigliamo di fare attenzione a fare il bagno, qui l’oceano è spesso agitato!

 

Ma come si raggiunge il paesino sul mare se si trova 500m più in basso e non ci sono strade? 

Esiste la piccola Funivia locale che è in funzione durante le ore di luce della giornata! Pensa che si tratta della funivia più  e in alcuni tratti raggiunge il 98% di pendenza… Stupenda e Adrenalinica!

 

Quindi se visiti Madeira passare un pomeriggio da queste parti è tra le cose imperdibili da fare!

Info e Dettagli sul Teleferico

  • Partenza Funicolare: Miradouro del Teleferico, dove c’è il parcheggio e parte la funivia
  • Lunghezza del giro sotto: 2km tra le due spiagge e il paese di Faja da Quebrada Nova
  • Altri accorgimenti: Porta acqua e cibo nel caso il bar nel paesino sia chiuso, porta il costume, se guardi il tramonto giù poi devi salire a piedi per un vecchio sentiero (2km, 500m dislivello)
  • Costo accesso: Funivia costa 10€ (a/r) o 6€ solo andata (Dicembre 2023)
  • Punti di ristoro: C’è un bar alla partenza della Funiva in alto e un baretto nel paesino che si trova qui, non sempre è aperto
  • Difficoltà: Bassa
  • Orario Migliore: Pomeriggio e Tramonto (se non vuoi tornare su camminando prendi la funivia prima e guarda il tramonto dal belvedere)
  • Durata: a piacere, bello passare un pomeriggio qui
achadas da cruz - madeira

3) Cosa Fare a Madeira - Escursione al Pico Areeiro e Pico Ruivo

L’escursione da Pico do Arieiro a Pico Ruivo è la più famosa dell’isola di Madeira e permette di raggiungere il punto più alto dell’isola con viste spettacolare su tutta la zona!

Si tratta di un sentiero non particolarmente lungo (14km a/r) ma abbastanza spezza gambe con 1000m di dislivello a scaloni passando per creste panoramiche, scalette incastonate sulla parete e freschi tunnel scavati nella roccia vulcanica.

 

Il percorso è stupendo ma è anche molto inflazionato (leggi il paragrafo dopo su come evitare la folla) per vari motivi:

  • Si vede una stupenda alba da quassù
  • Siamo solo a 30 minuti di auto da Madeira
  • Il panorama è davvero unico 
  • Il sentiero è stato aggiustato e ci sono due rifugi alla partenza (Pico Areeiro) e all’arrivo al Pico Ruivo.
 

Questo percorso in galleria conduce gli escursionisti lungo stretti sentieri, salendo e scendendo da minacciose scale e attraversando buie camere di tunnel. 

Si tratta anche di una piccola prova di resistenza con forti pendenze, che provoca un serio bruciore ai quadricipiti e ai polpacci durante la camminata. Se sei in grado di affrontare la sfida, ti assicuro che sarà il momento clou del tuo viaggio a Madeira ;

2 Opzioni per vedere l'alba (con poca gente)

Lascia che ti diamo un paio di consigli per vedere l’alba da quassù che merita davvero tanto!

Ps ovviamente evitando la gente!

 

Opzione 1 – Breve (senza camminare)

Arriva quassù in anticipo e parcheggia in questo spiazzo che si trova 500m sotto il rifugio (link al parcheggio) e subito sulla destra vedrai un piccolo promontorio. Sali in cima a questo dove non c’è nessuno e avrai il sole che sale dritto in faccia a te 😉

Per questa opzione ti basta arrivare 10 minuti prima dell’alba sul posto!

 

Opzione 2 – Incamminati fino al Balcone panoramico Nino da Manta

Parcheggia e supera il Rifugio e imbocca il sentiero ufficiale (il PR-1), cammina per 500m fino al Miradouro Nino da Manta, qui sarai abbastanza in solitaria ma c’è un piccolo “contro”; non vedrai il sole sorgere perché coperto dal Pico Areiro davanti a Te ma potrai comunque godere delle bellissime luci dell’alba e proseguire il percorso con poca gente davanti a te facendolo quasi in solitaria 😉

 

A te la scelta 😉

 

Info e Dettagli del Trekking

  • Partenza da: Parcheggio Pico Areiro
  • Lunghezza: 13k a/r
  • Numero del Sentiero: PR-1
  • Costo accesso: nessuno
  • Dislivello: 1000m con scaloni
  • Punti di ristoro: Cafeteria Pico Areiro (apre alle 8) e rifugio al Pico Ruivo – bagni a pagamento con 0.5€ (portare contanti)
  • Altre attività: rientro per il Caldeirao Verde (se sentiero aperto) – PR1.1
  • Difficoltà: Medio-Alta, bisogna essere mediamente allenati e in buona salute
  • Orario Migliore: Alba
  • Durata: 6 ore con calma e soste
pico do areiro - madeira

PS prima che ci scordiamo, dai un occhiata a queste Carte e Assicurazioni per Viaggiare:

4) Cosa Fare a Madeira - Espigao Amarelho

Questo è un trekking costiero molto poco conosciuto che ti permette di esplorare la costa est dell’isola con pochissima gente e soprattutto ti regala viste panoramiche di scogliere a picco sul mare di grandissima Bellezza!

Si parte dalla famosa Vereda do Larano, si passa per le rosse rocce di Espigão Amarelo per poi arrivare anche fino alla Boca do Risco, dove si uniscono vari sentieri proveniente dall’entroterra e al Miradouro Ponta do Rosto. 

Questo percorso passa attraverso paesaggi simili a quelli di Marte, con un terreno roccioso rosso, ma non solo: ci sono foreste di nuvole, panorami costieri a picco sul mare, boschi e tanta “selvaggità”!

 

Capisci perché diciamo che è da non perdere? 

 

Per raggiungere questo strepitoso sentiero devi parcheggiare 200m prima della fine della strada che si trova qui (non ti puoi sbagliare perché finisce l’asfalto).

Lo spazio è davvero poco (ci stanno 4 macchine), quindi vieni presto perché sebbene sia poco famoso alcuni trekkers lo frequentano! Se non trovi la parcheggio devi provare a mettere la macchina a bordo strada nei vari (pochi) spiazzi lungo la salita.

 

P.S. Se piove non è molto sicuro fare questo percorso per via della caduta di sassi e della scivolosità del terreno

 

Lascia che ti diamo un consiglio extra; quando finisci questo giro scendi a Porto Da Cruz che si trova a 10 minuti di auto e vai a provare il Rum che producono qui a Madeira alla Distilleria Enghenos do Norte, puoi anche fare un visita alla vecchia zona di produzione del liquore 😉

madeira

Info e Dettagli del Trekking

  • Partenza da: Parcheggio
  • Lunghezza: 12 km a/r se arrivi fino al Miradouro Ponta do Rosco
  • Numero del Sentiero: Non ha una numerazione
  • Costo accesso: nessuno
  • Dislivello: 150m totali circa
  • Punti di ristoro: Non ci sono
  • Difficoltà: Bassa, se soffri di vertigini però non è adatto a te
  • Orario Migliore: Tutto il giorno, meglio evitarlo se piove
  • Durata: 3/4h con molto calma

5) Cosa Fare a Madeira - I Balconi Panoramici del Nord

Un’altra cosa molto ma molto bella da fare a Madeira è ritagliarsi un pomeriggio di maggiore relax dove camminare poco e fare un bell’On the Road dei punti panoramici della parte nord-ovest dell’isola.

Questa è anche un ottima occasione per vedere i paesini rurali di Madeira e fare un tuffo nel passato!

PS ti consigliamo questa giornata il giorno dopo il trekking al Pico Ruivo

Ecco i 3 che ti consigliamo noi:

  1. Miradouro Ponta da Ladeira, nel paese di Santa vicino a Porto Moniz. Questo è il migliore per vedere il tramonto!
  2.  Garganta Funda, una vista sulla cascata di oltre 100m chiamata Garganta Funda che si tuffa praticamente nel mare! Semplicemente Spettacolare
  3. Miradouro do Fio, un altro belvedere unico nel paesino di Ponta do Pargo. Se sei un amante dei Fari qua vicino ce n’è uno che si raggiunge con 500m di semplice passeggiata sulla scogliere.
 
Ps nel paesino di Santa c’è un fornaio veramente unico e locale che si chiama Rodripan perfetto per comprarsi una merenda e una birretta da scolarsi al tramonto al belvedere di Ponta da Ladeira.
Cosa fare a Madeira

6) Cosa Fare a Madeira - Il Bosco di Fanal

Nel nord di Madeira esiste un posto che è semplicemente di un altro pianeta; si tratta del Bosco Millenario di Fanal!

Qui I rami contorti dei grandi alberi centenari di Ocotea Foetens e la nebbia si uniscono e creano una scena da favola. 

Il bosco si trova all’interno del parco naturale di Madeira, esattamente al punto della caserma forestale lungo la ER-209.

Una volta parcheggiato il bosco si trova di fronte a te e puoi iniziare a girovagare tra questi alberi meravigliosi per quanto tempo vuoi!

 

Ma lascia che ti diamo qualche consiglio extra 😉

  1. Non fermarti ai Primi ma prosegui fino a quelli sulla collina dove si apre una vista pazzesca
  2. Meglio andare quanto c’è la nebbia o le nuvole basse rispetto a quando c’è il sole, questo per vivere davvero la Magia di questo Posto!
  3. Se vuoi arrivarci camminando puoi percorrere la Vereda do Fanal PR-13 che da qui ti porta fino al bosco. 
 
Nel 3 caso tieni conto che sono 11km solo andata! 
Quindi se vuoi tornare indietro camminando devi fare altri 11km (in salita) oppure chiamare un taxi, oppure hai 2 macchine 😉
fanal madeira

7) Cosa Fare a Madeira - Escursione a Ponta Sao Lourenco

Un’esperienza imperdibile durante la tua visita a Madeira è l’escursione a Ponta de São Lourenço, un promontorio selvaggio che si estende dalla costa orientale dell’isola. 

Il percorso offre uno sguardo unico sul litorale di Madeira, con paesaggi costieri davvero spettacolari!

Il nostro consiglio è di andare appena prima dell’alba per godere dello spettacolo del sorgere del sole lungo il cammino e soprattutto evitare la massa di persone.

Purtroppo essendo molto famoso e di facile accesso c’è tanta gente che lo percorre ogni giorno!

La durata dell’escursione varia in base al passo, ma in genere si completa in circa 3-4 ore, permettendoti di assaporare appieno la bellezza del luogo senza affaticarti eccessivamente. 

Durante il cammino, si ammirano imponenti scogliere sull’oceano e si ha una bellissima vista sulle ilhas dessertas, piccole isole che formano l’arcipelago Madeirense.

Ricorda di indossare scarpe da trekking, portare acqua e protezione solare, e preparati a immergerti nella natura selvaggia e incontaminata di Ponta de São Lourenço, un’esperienza davvero Top!

Info generali su Sao Lourenco

  • Partenza da: Parcheggio Ponta Sao Lourenco
  • Lunghezza: 7,5km
  • Numero del Sentiero: PR-8
  • Costo accesso: 1€ 
  • Dislivello: 420m totali
  • Punti di ristoro: bar Casa do Sardinha alla punta, si può anche campeggiare qui vicino alla spiaggetta, i posti tenda sono 4/5 massimo!
  • Altre attività: Possibilità di tornare in gommone al parcheggio o di fare tour al faro o di avvistamento delfini (costi variabili da 12€ a 45€), si prenota direttamente al Bar Casa do Sardinha
  • Difficoltà: Bassa
  • Orario Migliore: Alba
  • Durata: 3/4 ore
madeira

Come Muoversi a Madeira

A Madeira muoversi senza auto è davvero una piccola impresa.

Quindi tocca cercare sui siti specializzati una bella auto a noleggio.

 

Noi abbiamo usato i siti Discovercars e Rentalcars e abbiamo trovato con la compagnia Way2Madeira.

Ci siamo trovati bene ma lascia che ti diamo un piccolo consiglio; prendi un auto abbastanza potente ma non troppo grande.

Le strade di Madeira sono davvero ripide e strette quindi ci vuole un buon motore ma anche un auto che occupi poco spazio, soprattutto per non avere problemi con il parcheggio 😉 

Dove dormire a Madeira?

Noi abbiamo dormito in 3 posti diversi durante i nostri 10 giorni sull’isola che sono stati: 

 
A Madeira puoi anche tranquillamente dormire sempre nello stesso posto perché il massimo di strada che puoi trovarti a percorrere è di 1h e 30m.

D’altro canto consigliamo magari di provare due alloggi diversi per provare due esperienze diverse; sia la città come Funchal sia i paesini rurali come Santa.

 

A noi sono piaciute molto anche le zone di Ponta do Pargo (nord-ovest), Canical (sud-est) oltre a Porto Moniz dove siamo stati.

Focalizzati su questi punti e ti troverai bene 🙂

Cosa fare a Madeira

Entra nella Lista Whatsapp Privata! Ogni 2 Settimane manderemo il Calendario Aggiornato dei nostri Viaggi di Gruppo, Cammini ed Escursioni!

Per Entrare ti basta scrivere su whatsapp al 329 2419283:

NOME COGNOME + INFO TRAVEL JAM SI 

e ti aggiungeremo alla lista e inizierai a ricevere tutti i nostri programmi!

Conclusione

Siamo arrivati alla fine di questo articolo e queste sono le 7 cose da Fare a Madeira che sono per noi imperdibili!

Segui questi consigli e fidati che vivrai un grande viaggio 😉

a presto 

Tommy e Giulia

Ps Scrivere contenuti di qualità richiede tanto tempo e pianificazione. Se ti abbiamo aiutato, offrici un Caffettino: Paypal 

Grazie Mille 🙂

Altri articoli che ti possono interessare

Seguici su:

Chi sono Tommy e Giulia?!

La montagna ci ha dato alla Testa

Viaggi di Gruppo ed Escursioni con Noi

Scrivici per Info e Prenotazioni compilando questi Campi:

Guida Avventura Gran Canaria Travel jam

Guida Avventura a Gran Canaria

Lo strumento che ti permetterà di scoprire Gli angoli nascosti dell'isola, I suoi migliori Tramonti e le migliori Spiagge e Sentieri.

Inoltre Trovi Cosa mettere in Valigia , Quanto spenderai per il Tuo Viaggio e tantissime altre informazioni Utili per Vivere Gran Canaria

Tutto documentato da Foto originali per sapere esattamente dove andrai.

Guida Avventura a Lanzarote e Fuerteventura

Lo strumento che ti permetterà di scoprire Gli angoli nascosti di queste isole, I punti dove vedere i migliori Tramonti e le migliori Spiagge e Sentieri.

Inoltre Trovi Cosa mettere in Valigia , Quanto spenderai per il Tuo Viaggio e tantissime altre informazioni Utili per Esplorare Lanzarote e Fuerteventura

Tutto documentato da Foto originali per sapere esattamente dove andrai.

.
Cosa ci Guadagniamo Noi dal Blog?

Una piccola commissione sulle prenotazioni e acquisti fatti con i nostri codici. A te costa uguale e in alcuni casi hai degli sconti, noi guadagniamo qualcosina da questo blog.

 

Non vedrai molti link perché noi raccomandiamo solo le cose in cui davvero crediamo e che noi utilizziamo durante i nostri Viaggi e Trekking.

 

Vuoi sostenerci ed aiutarci? Ci fai un favore se compri attraverso questi link, guadagniamo una piccola commissione

Grazie di Cuore, ci vediamo in Giro per il Mondo

Viaggi ed Escursioni di Gruppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *